Axl Rose rivela: Io e i Guns N’ Roses “presto le nuove canzoni”

Il nuovo album, per la band, sarebbe il primo dopo 25 anni in formazione originaria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

axlROMA – I Guns N’ Roses potrebbero presto tornare con un nuovo album. A rivelarlo Axl Rose che, durante la conferenza stampa per il China Exchange di Londra, si è fatto sfuggire qualche dettaglio sui progetti – non più segreti – della band. “Stiamo lavorando a nuove canzoni. Ho messo insieme un po’ di nuovo materiale e l’ho suonato a Slash e Duff. Loro hanno apprezzato”, ha rivelato Axl senza sbottonarsi troppo. Se davvero questo nuovo progetto prendesse forma, sarebbe il primo album della band dopo venticinque anni in formazione originaria. L’ultimo era stato “Use your illusion II”, uscito nel 1991.

L’esperienza come frontman degli AC/DC sta, però, giocando un ruolo fondamentale in questa nuova fase creativa che Axl sta attraversando. In particolare, è la vicinanza di Angus Young ad essere fonte d’ispirazione per la composizione di nuova musica. “Ho parlato con Angus della possibilità di continuare a lavorare insieme. Vedremo cosa succederà”, ha raccontato il cantante, senza dire come potrebbe svilupparsi questa collaborazione.
Non solo musica, però, per Axl. Durante il China Exchange, Rose ha fatto intendere che presto potrebbe anche scrivere un’autobiografia sulla sua vita ma soprattutto sulla sua carriera. Un compito non facilissimo perché, secondo il cantante, qualcuno potrebbe offendersi: “È difficile capire come fare questa cosa. Non voglio sembrare negativo nei confronti di nessuno, né definirli bugiardi”. Trovare le parole giuste, quindi, sembra di fondamentale importanza per Axl, anche perché arriverà il momento anche di raccontare del suo rapporto con Slash: “Non ci parlavamo da diciannove anni e, quando l’abbiamo fatto, gli ho rinfacciato che molte cose che aveva scritto non erano mai successe”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»