Europei 2016, all’ombra della Torre Eiffel un party che dà il via alla competizione

Google festeggia con due doodle a tema. Morata cambia look grazie a un Sergio Ramos parrucchiere d'eccezione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

google doodle europei 1ROMA – Il countdown degli Europei è finalmente terminato, i tifosi di calcio di tutta Europa potranno, da stasera, godersi lo spettacolo delle sfide in terra francese di Euro 2016 che porteranno, tra un mese esatto, al vincitore assoluto della competizione. Il calcio di inizio sarà stasera alle 20,30 quando i padroni di casa incontreranno la Romania allo stadio St. Denis di Parigi. Calcio giocato per l’apertura ma anche un’inaugurazione in pieno stile francese: “Traendo ispirazione dalle icone della cultura francese, – fanno sapere dal sito ufficiale dell’Uefa – nell’evento (prima della partita) ci saranno circa 150 ballerine di can – can e nei cieli sopra lo stadio sarà possibile osservare un’esibizione acrobatica dell’Aeronautica Militare francese che schiererà per l’occasione l’antica e prestigiosa ‘Petrouille de France’ prima degli inni nazionali che saranno eseguiti dalla Guardia Repubblicana e dal Coro di Radio France”.

Lo spettacolo degli Europei di Francia, però, è cominciato già ieri sera con il concerto inaugurale che si è tenuto in pompa magna ai piedi della Torre Eiffel. David Guetta è stato il grande protagonista di una serata all’insegna della dance in cui un pubblico di ottanta mila persone si è scatenato con i pezzi più famosi del dj parigino ma soprattutto con l’inno ufficiale di Euro 2016, “This One’s For You”. Voce del bravo la svedese Zara Larsson, classe 1997, nel mondo della musica sin dalla tenera età. Grande performance anche di Will I Am che, insieme a Pia Mia, si è esibito con “Boys and Girls”.

ramos morataLa febbre degli Europei è salita, nelle ultime 24 ore, sempre di più sulla rete e tra i calciatori stessi che si sono preparati, non solo calcisticamente, al grande evento. Gli spagnoli Sergio Ramos e Alvaro Morata, per esempio, si sono divertiti a cambiare look prima della partenza per la Francia. Il primo in veste di parrucchiere si è, così, dilettato, macchinetta alla mano, a rasare il compagno di squadra. Morata, dalla foto sorridente, sembra aver apprezzato il lavoro del parrucchiere Ramos.

Google, invece, si è divertita creando due Google Doodle per la giornata d’apertura delle gare. Aprendo la pagina del motore di ricerca all’inizio appare un gallo canterino, simbolo della Francia, che dà il “fischio d’inizio”. Subito dopo appare una colorata Torre Eiffel che palleggia con un pallone. Ai lati le bandiere in miniature di tutti i Paesi partecipanti alla competizione.

Dopo la partita di stasera, nei prossimi giorni saranno tante le sfide appassionanti. Domani 11 Giugno sarà il turno di Inghilterra – Russia, domenica 12 di Germania – Ucraina e lunedì 13 sarà il turno del debutto italiano con Belgio – Italia. Alle 20,30 il Paese si fermerà per incoraggiare i nostri undici sul campo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»