Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Prende a colpi di machete la porta della vicina di casa: denunciato 25enne a Bologna

machete bologna
Il ragazzo, ubriaco, ha inferto colpi al portone di una 48enne marocchina, raccontando alla polizia di essere stato minacciato da due stranieri nascosti nell'appartamento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Era ubriaco e ha preso a colpi di machete la porta di una vicina di casa, che ovviamente ha chiamato la Polizia. E per il colpevole, un 25enne italiano con precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona, è scattata la denuncia per porto abusivo di armi e danneggiamento aggravato. A chiamare gli agenti è stata, intorno alle 18.50 di ieri, una 48enne marocchina residente in via De Nicola a Bologna. Agli agenti la donna ha spiegato che “poco prima, mentre rientrava a casa, aveva notato il giovane, forse ubriaco, che impugnava la sciabola aggirandosi per il pianerottolo”.

Spaventata, la signora si è chiusa in casa, ma “prima di entrare nella propria abitazione- riferisce la Questura- ha notato dei solchi inferti sul muro delle scale e su una porta con maniglione antipanico”. Subito dopo l’uomo, anch’egli residente nello stabile, si è messo a colpire con un machete la porta della 48enne.

Quando i poliziotti sono arrivati, il 25enne, che era effettivamente ubriaco, ha raccontato di “essere stato minacciato da due stranieri che, a suo dire, si erano rifugiati nell’appartamento da lui colpito col machete, in cui però non risultano risiedere uomini”. Alla fine, quindi, il giovane è stato denunciato, mentre il machete è stato sequestrato.

LEGGI ANCHE: L’Università di Bologna mette a punto una ricetta per il riuso della plastica

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»