Dl Rilancio, Bonelli: “Boccia assicura che non ci sarà condono edilizio”

"Prendiamo atto di questa comunicazione e attendiamo di vedere il testo licenziato dell'atteso decreto", dice il coordinatore nazionale dei Verdi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ho appena ricevuto una telefonata del ministro agli Affari Regionali Francesco Boccia, che mi autorizza a rendere pubblica questa nostra conversazione, nella quale mi informa che non ci sará alcun condono edilizio e che la norma in oggetto nella bozza che sta circolando sul dl Rilancio e’ un emendamento che proviene dalle autonomie locali e che ne’ il suo ministero ne’ il Governo recepira’ nella versione definitiva dello stesso DL. Prendiamo atto di questa comunicazione e attendiamo di vedere il testo licenziato dell’atteso decreto, auspicando che contenga una visione per il futuro dell’Italia che metta al centro la conversione ecologica dell’economia, l’unica maniera per rilanciare l’occupazione e nel contempo prendersi cura dell’Italia e del Pianeta“. Cosí in una nota il coordinatore nazionale dei verdi Angelo Bonelli. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»