VIDEO | L’arte ‘contagiata’ dal Coronavirus: le opere cambiano titolo in chiave Covid

Da Michelangelo a Caravaggio, passando per Magritte e Khalo, le opere di grandi artisti si caricano di ironia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Al tempo della pandemia, anche l’arte viene ‘contagiata’ dal Coronavirus. E’ cosi che in rete e’ diventato virale un video in cui le opere di grandi artisti come Michelangelo, Caravaggio, Magritte e Khalo vengono ribattezzate in chiave Covid, caricandosi di ironia. ‘L’autoritratto con cane’ di Antonio Ligabue diventa allora ‘La passeggiata’ strizzando l’occhio a tutti quegli italiani, che approfittando della necessita’ di portare il loro fido compagno a fare bisogni ne approfittano per fare due passi all’aria aperta. ‘L’urlo’ di Edvard Munch viene ribattezzato ‘Le bimbe di Conte’, gruppo social al femminile che ha trasformato il premier in un sex symbol. E poi gli angioletti riflessivi di Raffaello Sanzio prendono il titolo ‘Cose da fare’, mentre ‘Piazza d’Italia’ di Giorgio De Chirico, si trasforma in ‘Centro citta”, a simboleggiare l’Italia deserta a causa del Coronavirus.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, i meme sull’Amuchina impazzano sui social

FOTO | VIDEO | Giuseppe Conte come Patrick Swayze in ‘Dirty Dancing’: è il nuovo sex symbol del web

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»