Vinitaly, Hausmann: “Nasce la rete d’impresa delle case vinicole del Lazio” VIDEO

"La rete Vigne di Roma riunisce diverse tra le case vinicole più famose della nostra regione", spiega l'assessore regionale all'Agricoltura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VERONA – “Quest’anno al Vinitaly ci sono tante iniziative importanti, tra queste anche la nascita di una nuova rete d’impresa che si e’ presentata qui a Verona per la prima volta. La rete Vigne di Roma riunisce diverse tra le case vinicole più famose della nostra regione, e per fortuna i produttori hanno pensato di fare una struttura aperta alla partecipazione di chi si vuole unire strada facendo, con l’obiettivo di fare promozione soprattutto sui mercati internazionali”. Ad annunciarlo, l’assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, Carlo Hausmann, presente nel padiglione Lazio del Vinitaly, la fiera internazionale del vino di Verona in programma fino a mercoledì 12 aprile.


“Questo e’ uno sforzo particolarmente importante- aggiunge Hausmann- perchè finalmente il Lazio si sta rivolgendo molto bene ai mercati internazionali. Non più solamente i classici, come gli Stati Uniti, il Canada e il Nord Europa, ma anche i nuovi mercati, a partire dall’Oriente, i Paesi scandinavi, l’Inghilterra, che nonostante la Brexit sta continuando a comprare i nostri vini, e anche il Sud America, che sta facendo numeri importanti”.

L’assessore spiega che “noi abbiamo un grande patrimonio, che sono i nostri nomi geografici. Non a caso, la neonata rete si chiama Vigne di Roma, che e’ anche il nome della nostra denominazione di origine che sta crescendo più velocemente di tutte. E’ un capitale da sfruttare, c’e’ un grande lavoro da fare e la Regione sta cercando di agevolare il più possibile le aziende, anche di piccole dimensioni, che vogliono andare sui mercati esteri favorendo la partecipazione alle fiere, cataloghi in lingua straniera e l’accesso al grande mercato del web”.

Un aspetto, quello di Internet, che Hausmann definisce “importante, come dimostra Amazon, un colosso che sta aprendo pagine interamente dedicate ai prodotti alimentari. Abbiamo una grande reputazione legata soprattutto al nostro mercato turistico- dice infine- Dobbiamo approfittare di questo per promuovere i nostri vini”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»