Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Bologna è boom di Daspo, 75 in un anno. Calano i fogli di via

Nell'ultimo anno sotto le Due torri ci sono state 468 manifestazioni politico-sindacali: la media è di 1,3 al giorno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – A Bologna è boom nell’uso dei Daspo, i divieti di accedere alle manifestazioni sportive: 75 quelli conteggiati tra l’aprile 2016 e il marzo del 2017 contro i 14 dell’anno precedente, con un aumento del 435,7%. Il dato emerge dal bilancio dell’attività svolta dalla Polizia, diffuso oggi durante la cerimonia per il 165esimo anniversario della sua fondazione. Tra le altre voci relative all’attività anticrimine, calano anche i fogli di via (da 143 e 127: -11,2%), gli avvisi orali (da 32 a otto: -75%), gli ammonimenti per atti persecutori (da 94 a 83: -11,7%) e le sorveglianze speciali (da nove a otto: -12,5%). In materia di ordine pubblico, poi, la Polizia ha conteggiato 468 manifestazioni politico-sindacali con una media di 1,3 al giorno e un aumento dell’8,3% rispetto all’anno precedente; è calato però il personale impiegato (-23%), con una media di 29,7 unità al giorno.

In lieve calo le manifestazioni sportive (-2,9): altre 16,1 unità di personale impiegate al giorno (-12,9%). Contando anche altri tipi di manifestazioni, si parla di 1.219 servizi (+13,2%) con 40.144 unità di personale impiegate (-0,71%), in media 110 al giorno. Sul fronte della prevenzione e del controllo del territorio, la Polizia ha conteggiato una media giornaliera di 530,3 chiamate al 113 (-3,6%) e 2,7 richieste di intervento per soccorso pubblico (-37,7%). Ogni giorno, in media, c’è stata l’identificazione di 408,3 persone (-19,03%) e il recupero di cinque veicoli (+20,9%). Sempre come media giornaliera, infine, l’ultimo anno ha visto 98,7 pattuglie impegnate in servizi ordinari (+2,1%) e 2,14 servizi straordinari di controllo del territorio (+12,9%).

di Maurizio Papa, giornalista professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»