Parte campagna vaccinale per i detenuti del carcere di Potenza

Fra questi ci sono anche dei minori. A loro nei prossimi giorni verrà inoculato il vaccino Pfizer mentre ai detenuti maggiorenni AstraZeneca
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – È partita nel carcere di Potenza la campagna vaccinale anti Covid 19. Lo rende noto l’Asp (Azienda sanitaria di Potenza) alla Dire specificando che sono una cinquantina i detenuti a cui saranno somministrate le dosi. Fra questi ci sono anche i minori. In particolare, a questi ultimi nei prossimi giorni verrà inoculato il vaccino Pfizer mentre ai detenuti maggiorenni, la cui campagna è già in corso, il vaccino AstraZeneca.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»