A Trieste il triceratopo più grande del mondo

triceratopo BigJohn
L'esemplare emerso negli Stati Uniti è in fase di ricostruzione nei laboratori della ditta locale Zoic: il cranio misura 2,67 metri, facendo pensare ad una grandezza complessiva sugli 8,20 metri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – Big John, il triceratopo emerso negli Stati Uniti e in fase di ricostruzione nei laboratori della ditta Zoic a Trieste, è il più grande esemplare mai rinvenuto al mondo. La notizia è stata diffusa oggi, dopo la misurazione definitiva del cranio, che segna 2,67 metri, dal quale si parte con la stima della grandezza complessiva dell’animale, che dovrebbe attestarsi su 8,20 metri.

“Chi lo ha scavato- spiega Flavio Bacchia, titolare della ditta Zoic- sapeva di aver trovato qualcosa di grande, e quando è arrivato a Trieste abbiamo capito che era davvero enorme”. È “stato fatto uno studio accurato e comparato- aggiunge- dall’istituto di paleontologia di Bologna, che riguarda tutto quello che finora è stato studiato sui crani di triceratopo, è stato fatto un dossier- prosegue- e alla fine è stato definito il più grande tra quelli scientificamente descritti“.

Il dinosauro, esemplare erbivoro con le tre corna e la testa corazzata, è uno degli ultimi a comparire prima della grande estinzione di massa del Cretaceo-Paleogene, circa 65-95 milioni di anni fa. Caratteristica distintiva del cranio è il grande collare osseo, una vera e propria corazza, e le tre corna, due sopra gli occhi e un terzo corno, più piccolo, sul muso, sopra le narici. La Zoic, che da anni lavora nel settore, ha scelto anche di aprire per la prima volta il laboratorio al pubblico per condividere con gli appassionati le fasi di costruzione dello scheletro. Una prima visita è stata già promossa la scorsa settimana.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Arrivato a Trieste Big John, triceratopo millenario gigantesco

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»