Coronavirus, sale il conto delle vittime: 168 nuovi decessi, 631 in totale. 8.514 i positivi

I contagiati totali (compresi decessi e guariti) superano quota 10 mila, 280 le persone dimesse oggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono 168 le persone affette da coronavirus morte nella giornate di oggi, con il totale dei decessi che è arrivato a quota 631. Il conteggio dei nuovi contagiati, invece, è solo parziale perchè i dati provenienti dalla Lombardia non sono completi: +529, per un totale di 8514 di persone attualmente positive e 10.149 contagiati totali (compresi deceduti e guariti). I pazienti dimessi e guariti nella giornata di oggi sono 280. Questi i dati forniti dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, durante il punto stampa quotidiano sulla diffusione del coronavirus in Italia.

I decessi, spiega Borrelli, “sono 135 in Lombardia, 15 in Emilia-Romagna, 6 in Veneto, 4 in Piemonte, 3 nelle Marche, 2 in Friuli Venezia Giulia e 1 rispettivamente in Abruzzo, Lazio e Liguria. Il 2% dei decessi è avvenuto nella fascia d’età tra i 50 e i 59 anni, l’8% tra i 60 e i 69 anni, il 32% tra i 70 e i 79 anni, il 45% tra gli 80 e gli 89 anni e il 14% tra gli ultra novantenni”.

Per quanto riguarda le condizioni dei positivi, “5038 sono ricoverati con sintomi, 2599 sono in isolamento mentre 877, il 10% del totale, si trova in terapia intensiva“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»