Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Panico su volo Istanbul – New York: 30 feriti a causa di una turbolenza

Crisi 45 minuti prima dell’atterraggio previsto all’aeroporto Jfk
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – I passeggeri di un volo della Turkish Airlines sulla tratta Istanbul – New York hanno vissuto momenti di panico. È accaduto nella serata di ieri: l’aereo partito da Istanbul e diretto a New York è stato vittima di una forte turbolenza all’incirca 45 minuti prima dell’atterraggio previsto. 30 passeggeri, tra cui un assistente di volo, sono rimasti feriti., riportando contusioni, tagli, lividi e fratture. Il vuoto d’aria ha colpito l’aereo senza preavviso e per questo motivo molti dei passeggeri non avevano le cinture allacciate.

A bordo del Boeing 777 c’erano 300 persone a bordo, tra cui 21 membri dell’equipaggio.  Secondo le statistiche, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei diritti”, ogni anno si verificano circa 750 casi di ‘turbolenza da cielo limpido’ in tutto il mondo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»