Confindustria, Regina si ritira e tifa Vacchi. Out anche Bonometti

Il prossimo passo ora è rimandato al 17 marzo quando i duellanti rimasti, Vacchi e Vincenzo Boccia, presenteranno i programmi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

vacchi_albertoROMA – Aurelio Regina, leader degli industriali del Lazio, ritira la sua candidatura al vertice di Confidustria e annuncia il sostegno ad Alberto Vacchi (nella foto). Anche il numero uno degli imprenditori bresciani, Marco Bonometti, dopo aver incontrato i saggi di Confindustria nella sede di Assolombarda a Milano ha reso noto di aver abbandonato la corsa alla presidenza dell’associazione guidata oggi da Giorgio Squinzi. Bonometti non ha esplicitato il suo endorsement ma nell’entourage di Vacchi c’è la speranza che i suoi sostenitori possano portare voti all’imprenditore bolognese visto il profilo da metalmeccanico che li accomuna.

Il prossimo passo ora è rimandato al 17 marzo quando i duellanti rimasti, Vacchi e Vincenzo Boccia, presenteranno i programmi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»