Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali a Roma, Berlusconi: “Un candidato come Bertolaso non ha bisogno di nessuna conferma”

"E' un campione del fare quindi credo sia l'unico che può trarre Roma dalle condizioni di degrado in cui l'hanno fatta finire troppi anni di malgoverno"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
S. Berlusconi
S. Berlusconi

ROMA – Queste su Bertolaso “non sono le primarie, che si sono rivelate una farsa e hanno prodotto i peggiori sindaci della storia per le grandi città, da Marino a De Magistris e ogni volta hanno fatto emergere casi clamorosi di abusi e di veri e propri imbrogli, quindi saranno semplicemente l’inizio della nostra campagna elettorale per Roma con un candidato in campo come Bertolaso che non ha bisogno di nessuna conferma“. Lo dice Silvio Berlusconi al Gr Radio Rai.

Spera ancora di riunire il centrodestra in un’unica lista se non ora alle amministrative, in vista delle politiche? “Spero di sì perchè adesso anche per quanto riguarda le elezioni del sindaco di Roma un elettore del centrodestra che desse il proprio voto a Marchini o a Storace lo butterebbe via e finirebbe per fare un favore alla sinistra”, dice Berlusconi.

Si aspetta che i leghisti votino per Bertolaso alle ‘gazebarie’? “Spero che si comportino da persone serie e leali. Bertolaso, come ho detto, non ha confronti, tutti gli altri possibili candidati in campo fanno sorridere. Non è un uomo di partito, non è un politico, non è solamente un tecnico dalle capacità straordinarie ma è un campione del fare quindi credo sia l’unico che può trarre Roma dalle condizioni di degrado in cui l’hanno fatta finire troppi anni di malgoverno”, conlcude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»