Al via campagna vaccinale per gli over 80 della Basilicata

vaccino
I vaccini, le cui dosi sono tutte della Pfizer, saranno poi somministrati a un totale di 983 ultra ottantenni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – Sono partite oggi in Basilicata le vaccinazioni anti Covid alla popolazione ultra ottantenne. Lo conferma alla Dire l’azienda sanitaria di Potenza (Asp). Si tratta di 212 cittadini del comune di Forenza. I vaccini, le cui dosi sono tutte della Pfizer, saranno poi somministrati a Castelsaraceno, San Chirico Raparo, Trivigno, San Fele e San Paolo Albanese, in provincia di Potenza, per un totale di 983 ultra ottantenni. A differenza di quanto avvenuto per altre regioni, dove è stata attivata una piattaforma per le prenotazioni, in Basilicata il piano è stato programmato dalla Regione sulla base dell’età anagrafica dei residenti nei comuni coinvolti in questa prima tranche. Intanto, in tutto il distretto sanitario di Potenza sarebbero stati sottoposti a vaccino il personale sanitario e gli ospiti di sole 30 case di riposo e strutture assistenziali su 68. In totale, secondo i dati aggiornati a oggi dal ministero, in Basilicata è stato somministrato l’81,9% delle dosi di vaccino consegnate: la regione è così penultima, prima solo della Calabria che ha somministrato il 78,8%.

LEGGI ANCHE: Musumeci: “Oltre 20mila prenotazioni per vaccini agli over 80 in Sicilia”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»