Tg Politico Parlamentare, edizione del 10 febbraio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

DRAGHI NELLE FAUCI DEL GRILLO

Saranno i militanti del Movimento Cinque Stelle a decidere il profilo che assumerà il governo presieduto da Mario Draghi. Se sarà, cioè, un esecutivo con la presenza dei politici, o se invece Draghi opterà per il gabinetto tecnico, con la politica chiamata ad esprimersi solo in Parlamento. Beppe Grillo ha aperto all’ex governatore della Bce, chiarendo in un video che il Movimento chiede il Ministero della transizione ecologica, e che Draghi potrebbe assecondare la richiesta. Per questo, in attesa che il presidente incaricato chiarisca il dilemma, Vito Crimi ha sospeso la votazione su Rousseau. Resta da capire se Draghi riuscirà a convincere i tanti militanti Cinque stelle contrari ad entrare nel governo. Intanto si fanno le prime ipotesi sull’insediamento dell’esecutivo Draghi. Nelle prossime ore ci potrebbe essere lo scioglimento della riserva, quindi il giuramento nelle mani del presidente Mattarella, forse venerdì. Per la settimana prossima il voto di fiducia di Camera e Senato.

SÌ DALLE PARTI SOCIALI, MA È INCOGNITA LICENZIAMENTI

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»