Morgan e Bugo di nuovo insieme a Sanremo: svista cult di wikipedia

morgan bugo sanremo
Per qualche ora nella pagina dell'enciclopedia online riservata al festival, appariva per la terza serata il duetto tra i due cantanti. La tabella è stata immediatamente rimossa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Può un banale errore diventare un cult? Se i protagonisti sono Morgan e Bugo, la location è il Festival di Sanremo e la fonte è wikipedia la risposta è sicuramente sì. A 24 ore dalla presentazione della kermesse, a un anno esatto dal leggendario siparietto (involontario?) del “Che succede?” i due amici/nemici protagonisti del 2020 insieme alla pandemia da Covid appaiono di nuovo insieme sul palco dell’Ariston, seppure per un fugace momento.

Sanremo 2021 terza serata

Per alcune ore, infatti, nell’elenco di duetti della terza serata del festival compariva la frase “Bugo con ospite Morgan” nel brano ‘Ci vuole un fiore’ di Sergio Endrigo. Immediato lo sgomento dei più attenti: Morgan quest’anno era infatti stato ‘escluso‘ dal conduttore Amadeus, con il quale aveva innescato una polemica infinita fatta di invettive e frecciate via social. Subito si è gridato all’hackeraggio della pagina di wikipedia, ad una strategia mediatica dei due cantanti, ad un lampo di genio degli autori della kermesse. E invece no: un banalissimo errore, con tanto di sparizione della tabella poche ore dopo la pubblicazione. Bugo salirà sul palco insieme a Pierdavide Carone e Morgan, beh Morgan lo guarderà da casa e sicuramente troverà il modo di intervenire prolungando il siparietto cult che ha animato questo anno bizzarro.

LEGGI ANCHE: Sanremo, Amadeus presenta il Festival: “Grande show di rinascita”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»