Incendio all’asilo nido, a Palermo si indaga su tre minorenni

Hanno meno di 14 anni, non sono imputabili. Fondamentale anche l'analisi dei loro profili sui social network
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Sarebbero tre minorenni i responsabili dell’incendio doloso all’asilo nido comunale ‘Peter Pan’ di Palermo, risalente al 2 gennaio. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione Borgo Nuovo e della Compagnia San Lorenzo, che hanno indagato con la Procura dei minori e con la magistratura ordinaria sul rogo avvenuto nel quartiere Cep. I tre non sono imputabili perché tutti di età inferiore a 14 anni. Fondamentali per le indagini, oltre alle immagini di videosorveglianza della zona e ai rilievi tecnici sul posto, anche l’analisi dei profili dei social network dei tre e i controlli sul territorio avviati nei giorni successivi al rogo. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»