Salgono a quattro gli sfidanti di Falcomatà alla carica di sindaco di Reggio Calabria

L'attuale primo cittadino è sostenuto dal centrosinistra ed indicato più volte dal segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti per una riconferma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Con l’ultima candidatura del civico Fabio Putortì, sostenuto dal movimento ‘Miti’, salgono a 4 gli sfidanti di Giuseppe Falcomatà alla carica di sindaco di Reggio Calabria.

L’attuale primo cittadino è sostenuto dal centrosinistra ed indicato più volte dal segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti per una riconferma.

In attesa che la coalizione di centrodestra individui il proprio candidato a sindaco per le prossime elezioni comunali del 31 maggio, al momento i contendenti di Falcomatà sono: Saverio Pazzano sostenuto dal collettivo ‘La strada’, ‘DemA’ e con un dialogo aperto con gli attivisti reggini del M5s e con la lista ‘Dieci idee per la Calabria‘; una parte della destra ha puntato da diversi mesi su Enzo Vacalebre; mentre il patto civico ‘Reggio nuova’ sosterrà la candidatura di Nino Liotta. Resta sempre l’incognita legata ad un possibile impegno diretto di Angela Marcianò, già assessore nelle due giunte comunali a guida Falcomatà ed ex componente della segreteria nazionale del Pd con Matteo Renzi. Marcianò nei giorni scorsi ha incontrato alcuni sostenitori, ma non ha sciolto la riserva.

LEGGI ANCHE: A Reggio Calabria Nino Liotta presenta la sua candidatura a sindaco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»