Giornale radio sociale, edizione del 10 febbraio 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

INTERNAZIONALE – Incubo messicano. Un anno dopo l’entrata in vigore dei protocolli statunitensi sulla migrazione, 62mila richiedenti asilo vivono in campi improvvisati lungo il confine con il Messico, in attesa che la loro richiesta venga esaminata. Il servizio è di Fabio Piccolino.
Esposte a rapimenti ed estorsioni da parte di gruppi criminali, migliaia di persone  continuano a subire quotidianamente violenze fisiche e psicologiche a causa delle condizioni di rischio e incertezza costante. Una situazione che è diretta conseguenza delle  nuove restrizioni al diritto d’asilo dell’amministrazione Trump. Secondo Medici Senza Frontiere, “le azioni di contenimento colpiscono soprattutto i più vulnerabili; gli Stati Uniti devono porre fine a queste politiche crudeli e disumane che costringono uomini, donne e bambini a rischiare le loro vite per chiedere asilo”.

CRONACA – Senza diritti. Si moltiplicano gli appelli per ottenere la liberazione di Patrick George Michel Zaky Soleyman, il ricercatore egiziano impegnato in un dottorato all’Università di Bologna. Il 27enne è stato arrestato dopo l’atterraggio al Cairo, e torturato per i suoi post su facebook che per il governo di Al Sisi istigano alla violenza e al terrorismo. Il caso di Zaky riporta drammaticamente il ricordo alla vicenda di Giulio Regeni, il dottorando italiano dell’Università di Cambridge, in Gran Bretagna, rapito il 25 gennaio del 2016 nella capitale egiziana e ucciso per mano della polizia. Ieri sera, in Piazza Maggiore, centinaia di studenti e cittadini hanno manifestato per chiederne il rilascio.

SOCIETA’ – Energia irrinunciabile. Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha definito i volontari durante l’inaugurazione di Padova come capitale europea del volontariato. E’ necessario rilanciare il servizio civile – ha detto – va ridotto lo scarto fra i giovani che ne fanno richiesta e i posti disponibili. Il capo dello Stato ha ricordato anche l’urgenza di dare continuità e forza a questo straordinario mondo, con l’augurio che si proceda entro l’anno nell’attuazione della riforma del Terzo settore.

ECONOMIA – Villaggio sociale. A Bologna un progetto di riqualificazione di 4 immobili per un totale di 160 appartamenti di proprietà di Acer. A occuparsene la coop Open Group che svolge un’azione di gestione e mediazione collaborando con i servizi del territorio per creare forme di comunità. Si chiama Villaggio Gandusio ed è una delle storie raccontate da futuro.coop

DIRITTI – Diario di un padre fortunato. E’ questo il titolo del blog di Francesco Cannadoro, uno degli oltre sette milioni di italiani che si occupano di un parente con disabilità. Francesco, 37 anni e papà di un bambino non autosufficiente, ha raccontato le sue difficoltà in un video lanciato dal sito web dedicato alla sua esperienza. Una testimonianza che ha raccolto migliaia di visuallizzazioni. “La mia fortuna?  I sorrisi e i baci di mio figlio”. Ecco come si racconta.

SPORT- Alleati della salute. La Fondazione “Insieme contro il cancro” e la Federcanottaggio hanno firmato un protocollo d’intesa biennale per la nascita di un progetto di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione e dell’adozione di corretti stili di vita, a partire dall’alimentazione fino all’attività fisica. Il progetto è nato nel 2016 e ha coinvolto da subito Federcalcio e Associazione italiana calciatori

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»