Usa, l’appello del Papa: “La violenza è autodistruttiva, autorità rasserenino”

papa francesco
"Nulla si guadagna con la violenza e tanto si perde", dice Papa Francesco dopo l'Angelus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Rivolgo un saluto affettuoso al popolo degli Stati uniti d’America, scosso dal recente assedio al Congresso, prego per coloro che hanno perso la vita, cinque, in quei drammatici momenti. Ribadisco che la violenza è autodistruttiva sempre. Nulla si guadagna con la violenza e tanto si perde. Esorto le autorità dello Stato e l’intera popolazione a mantenere un alto senso di responsabilità al fine di rasserenare gli animi, promuovere la riconciliazione nazionale e tutelare i valori democratici radicati nella società americana”. Così Papa Francesco dopo l’Angelus.

“La Vergine immacolata patrona degli Stati Uniti d’America – aggiunge il Papa – aiuti a tenere viva la cultura dell’incontro, la cultura della cura come via maestra per costruire insieme il bene comune. Lo faccia con tutti coloro che abitano in quella terra”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»