Audens dona a Papa Francesco il bracciale salvavita AIDme

A consegnarlo nelle mani di Begoglio è stata Monica Cerin, Ceo di Audens, start up veneta, fra gli sponsor dell'iniziativa di solidarietà
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Un bracciale salvavita AIDme, realizzato appositamente per Papa Francesco, è stato consegnato al pontefice in occasione di un’udienza privata lo scorso 13 dicembre convocata per l’anteprima del concerto di Natale in Vaticano.

L’annuale appuntamento concertistico, alla sua 27esima edizione, è stato promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica e a favore delle Missioni Don Bosco Valdocco Onlus e della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes.

A consegnare nelle mani di Bergoglio il bracciale salvavita AIDme è stata Monica Cerin, Ceo di Audens, start up veneta, fra gli sponsor dell’iniziativa di solidarietà. E proprio in occasione degli appuntamenti collaterali il concerto che Monica Cerin ha avviato colloqui finalizzati a devolvere parte dei ricavati delle vendite del bracciale salvavita AIDme per progetti di tipo socio-umanitario.

Si partirà dalle attività curate da don Roberto Cappelletti, salesiano, che a Lauaretê, un villaggio del distretto missionario del Municipio di São Gabriel da Cachoeira in Brasile al confine con la Colombia, porta avanti la realizzazione di una casa famiglia per i bambini e le bambine dai 3 ai 13 anni che vivono in ambienti disagiati.

Don Roberto Cappelletti -Missioni Don Bosco

Fare l’imprenditrice oggi significa poter investire parte del tempo e delle risorse economiche in opere umanitarie ed è quello che tutti gli imprenditori dovrebbero prodigarsi nel fare”. Così alla Dire Monica Cerin, che aggiunge: “Proprio partendo da questo presupposto, partecipare all’emozionante appuntamento in Vaticano è stato di grande rilievo. Grazie quindi alla dottoressa Stefania Scorpio e a sua figlia Francesca di Prime Time Promotion per aver approntato un evento che ha avuto un grande valore in sé e che continuerà ad averne proprio per gli impegni umanitari che in quell’occasione sono stati presi”.

Per maggiori informazioni sul bracciale salvavita AIDme visita il sito https://www.aidmenfc.it/.

Credits: © Servizio Fotografico Vaticano

LEGGI ANCHE: Croce Rossa Italiana sceglie il bracciale salvavita ideato da Audens

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

10 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»