Covid, Mattarella e Conte: “Servono misure europee per scongiurare la terza ondata”

Il Presidente della Repubblica, in accordo con il Premier e i Ministri, invoca misure Ue per quanto riguarda le quarantene per chi va all’estero, viaggi e rientri nello Stato di residenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Durante la videoconferenza tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte e i ministri Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri ed Enzo Amendola, è emersa la necessità di “un segnale europeo” per “misure comuni per scongiurare la terza ondata” da Covid, anche dal punto di vista del coordinamento delle misure come le quarantene per chi va all’estero, viaggi e rientri nello Stato di residenza. 

LEGGI ANCHE: Covid, Conte: “Abbiamo evitato il lockdown, avrebbe ucciso l’economia”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»