Il 10 dicembre in tv ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’: le curiosità

ROMA - Prosegue la maratona di

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Prosegue la maratona di Harry Potter in tv. Giovedì 10 dicembre, su Canale 5, andrà in onda il quinto capitolo della saga nata dalla penna di J.K. Rowling. Il Signore Oscuro è tornato e per affrontarlo è necessario che si ricomponga l’antico Ordine della Fenice, di cui facevano un tempo parte anche i genitori di Harry.

LEGGI ANCHE: ‘Harry Potter e il prigioniero di Azkaban’, le curiosità sul film

LE CURIOSITÀ SUL FILM

In questo capitolo appare per la prima volta uno dei mangiamorte più temibili: si tratta di Bellatrix Lestrange, cugina di Sirius Black che proprio in ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’ verrà ucciso dalla mano della terribile strega. A interpretare il  suo ruolo troviamo Helena Bonham Carter, ma non tutti sanno che originariamente era stata scelta Helen McCrory la quale dovette rinunciare a causa di una gravidanza. Crory verrà successivamente chiamata a interpretare Narcissa Malfoy nei successivi capitoli della saga.

LA BACCHETTA NEL TIMPANO

Helena Bonham Carter sul set del quinto film di Harry Potter fu protagonista di uno spiacevole incidente ai danni di Mattew Lewis, alias Neville Paciock. Durante una scena ‘Bellatrix’ si avvicina con la bacchetta all’orecchio di Neville e involontariamente lo penetra perforando il timpano dell’attore. A Lewis sono stati necessari alcuni giorni per recuperare l’udito.

IL BACIO MANCATO DI HARRY

In ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’ il piccolo mago dà finalmente il suo primo bacio. La fortunata è la corvonero Cho Chang (Katie Leung). Nell’attesa delle riprese della scena sembra che Leung fosse molto nervosa. Arrivati al giorno tanto atteso Daniel Radcliffe si ammalò e le riprese furono rimandate, aumentando l’ansia della giovane attrice. Al primo bacio dei due è legata un’altra curiosità del film: nella scena in cui Harry racconta l’atteso evento a Ron e Hermione i tre scoppiano a ridere. Ciò non era previsto nel copione ma il regista decise di tenere la scena nel film.

COREOGRAFO PER I DUELLI CON LE BACCHETTE E SET DIGITALI

In questo capitolo della saga sono numerosi i duelli di magia, tanto che il regista, David Yates, decise di assumere un coreografo professionista, Paul Harris per curarne i minimi dettagli. Alcuni dei più scontri più complessi hanno luogo all’interno dell’Ufficio Misteri, tra le 15 mila sfere di cristallo che hanno al loro interno le profezie. Ebbene questo fu il primo set in digitale della saga.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»