VIDEO | Da Londra e Parigi a Roma, storia di una mamma tra danza e impresa

"Non mollate, perché il segreto è nella determinazione. Non fatevi intimidire e accettate l'aiuto di chi vi è vicino"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Carlotta Bellucci è un’imprenditrice, un’insegnante di danza e con la sua famiglia, prima di tornare in Italia, ha viaggiato tra Londra e Parigi. La sua azienda, l’Opera by CB, rientra nella categoria dell’e-commerce d’abbigliamento e “tra mille difficoltà” le permette di portare avanti un sogno: “conciliare” le passioni di sempre. Lo fa talmente bene che, durante l’intervista con DireDonne, suo marito in studio tiene in braccio il piccolo di tre mesi, Giacomo, mentre Leonardo, il figlio più grande è all’asilo. Perché Carlotta è anche una mamma, vive a Roma nella zona di Ostia, e non ha mai pensato di dover essere solo un’imprenditrice o solo una mamma.

“L’azienda è nata nel 2018- racconta Carlotta- ed è un brand di moda esclusivamente per donna con alcune collezioni dedicate alla maternità. Ho fatto studi di grafica pubblicitaria, mi sono laureata in industrial design e specializzata in fashion design. Ho lavorato a Londra come stilista e come danzatrice. Poi sono andata a Parigi”.

Un percorso parallelo tra gli studi d’impresa e quelli accademici per diventare una danzatrice contemporanea segna la sua vita, intrecciando i progetti personali. “Per riuscire nell’impresa conta la preparazione e le donne sono più portate a risolvere problemi, perché siamo più pratiche” sottolinea Carlotta, che racconta anche di “discriminazioni subite nell’ambito della danza, superate solo grazie alla determinazione”. La conciliazione con la vita familiare è possibile grazie a “mio marito, i nonni, il nido e il bonus bebè”, anche se facendo un confronto: “Gli aiuti disponibili per la famiglia in Francia non sono legati solo al reddito e al fatto che si lavori o meno” e questo garantisce possibilità concreta per la carriera delle donne. Alle giovani che vogliono diventare imprenditrici o a quante abbiano un sogno da realizzare Carlotta Bellucci lancia un appello: “Non mollate, perché il segreto è nella determinazione. Non fatevi intimidire e accettate l’aiuto di chi vi è vicino“.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»