Zuccatelli in Calabria a giorni: è in quarantena perché positivo al Covid

Nominato dal governo al posto dell'ex generale dei carabinieri Saverio Cotticell è anche commissario straordinario dell'Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro e del policlinico universitario Mater Domini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Rientrerà tra qualche giorno in Calabria il nuovo commissario regionale alla sanita’ Giuseppe Zuccatelli, nominato dal governo al posto dell’ex generale dei carabinieri Saverio Cotticelli. Zuccatelli, che è anche commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro e del policlinico universitario Mater Domini, al momento si trova in convalescenza nella sua città di residenza a Cesena, in Emilia Romagna, dopo un periodo di quarantena a causa della positiviàtà al Coronavirus. In Calabria ha anche diretto, per un breve periodo, l’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.

LEGGI ANCHE:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»