VIDEO | Sassoli: “Oggi i muri da abbattere sono disuguaglianza ed egoismo”

Lo dice David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, intervenendo a 'FARE', un convegno che ruota attorno a quattro parole chiave: Femminista, Ambientalista, Radicale, Europeista
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FARA SABINA (RI) – “Ancora oggi la grande scommessa è abbattere muri, che in Europa sono ancora molti. Soprattutto i muri della disuguaglianza, dell’indifferenza, e dell’egoismo”. Lo dice David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, intervenendo a ‘FARE’, un convegno in corso a Fara Sabina, in provincia di Rieti, che ruota attorno a quattro parole chiave: Femminista, Ambientalista, Radicale, Europeista.

“Ancora oggi- prosegue il presidente dell’Europarlamento- la grande scommessa è abbattere muri, che in Europa sono ancora molti. Soprattutto i muri della disuguaglianza, dell’indifferenza, e dell’egoismo”.

“Sulla lotta ai cambiamenti climatici- aggiunge Sassoli- l’aspirazione dell’Europa nasce dall’agenda voluta da Ursula Von der Leyen. Non per caso la Germania ha stanziato 100 mliliardi. Ovviamente loro se lo possono permettere ma lo sforzo deve essere fatto da tutti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»