Roberto Spada fermato dai Carabinieri, Minniti: “Non esistono zone franche”

'Il fermo di Roberto Spada è la dimostrazione che in Italia non esistono zone franche'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – “Il fermo di Roberto Spada è la dimostrazione che in Italia non esistono zone franche. Grazie alla Procura della Repubblica di Roma e all’Arma dei Carabinieri”. Cosi’ il ministro dell’Interno Marco Minniti, in una nota del Viminale, commenta il fermo di Roberto Spada avvenuto questo pomeriggio dai Carabinieri del litorale romano.

LEGGI ANCHE:

Inviato Rai2 aggredito da clan Spada, l’agenzia Dire esprime solidarietà al collega Piervincenzi

#abbracciaungiornalista, l’agenzia Dire lancia la campagna contro gli attacchi a giornalisti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»