NEWS:

Eruzione in corso a Stromboli, il flusso lavico raggiunge il mare

Gli esperti: "Dal punto di vista sismico "si è osservato un incremento dell'ampiezza del tremore vulcanico che ha raggiunto livelli alti in corrispondenza del flusso piroclastico"

Pubblicato:09-10-2022 14:19
Ultimo aggiornamento:10-10-2022 10:25

FacebookLinkedIn

Foto Ingv

PALERMO – Eruzione con colata lavica sullo Stromboli, nelle Eolie. Il flusso piroclastico, come spiegano gli esperti dell’Osservarorio etneo dell’Ingv, ha raggiunto rapidamente il mare. Al momento la colata lavica è “ben alimentata” e arriva alla costa.”L’attività esplosiva- recita una nota dell’Ingv- non ha mostrato significative variazioni”. Dal punto di vista sismico “si è osservato un incremento dell’ampiezza del tremore vulcanico che ha raggiunto livelli alti in corrispondenza del flusso piroclastico”.

Al momento l’ampiezza del tremore “si attesta su livelli medio-alti”. Il dipartimento di Protezione civile della Regione Siciliana sta seguendo l’evolversi della situazione insieme con il dipartimento nazionale, con l’Ingv e il Laboratorio geofisico sperimentale dell’Università di Firenze.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn