Giornale radio sociale, edizione del 9 ottobre 2020

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale.it
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

SOCIETA’ – I crimini più odiosi. Alla vigilia della Giornata Mondiale delle Bambine (11 ottobre), Terre des Hommes presenta la nona edizione del Dossier della Campagna “Indifesa” per accendere i riflettori sui diritti negati a milioni di minori in Italia e nel mondo e per assicurare loro un futuro di dignità. Dal 2009 al 2019, il fenomeno delle violenze nei loro confronti rivela tutta la sua drammaticità con una crescita di quasi tutte le fattispecie di reato, dai maltrattamenti in famiglia, alla violenza sessuale alla pornografia.

ECONOMIA – Sud non profit. C’è chi farà attività nei beni confiscati o con i detenuti: sono alcune delle 19 iniziative finanziate con 3,3 milioni di euro dalla Fondazione “Con il Sud” attraverso il Bando volontariato, promosso con l’obiettivo di rafforzare il ruolo delle reti locali per contrastare fenomeni di esclusione sociale nelle aree interne del Mezzogiorno.

SPORT – La stagione del benessere. Prenderà il via lunedì prossimo a Chivasso la terza edizione dell’iniziativa che promuove la salute psicofisica attraverso l’attività sportiva e l’alimentazione. Il servizio di Elena Fiorani

L’edizione di quest’anno sarebbe dovuta partire lo scorso 18 aprile ma l’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia Covid-19 ha costretto a posticipare l’iniziativa che si apre lunedì e andrà avanti fino a domenica 18 ottobre. Gli appuntamenti in programma, organizzati da diverse associazioni del territorio, si svolgeranno nel rispetto di tutte le normative anti contagio, come l’utilizzo della mascherina ed il distanziamento sociale. Saranno incentivate le camminate e il trekking, il nuoto, il volley, il pattinaggio artistico, l’uso della bicicletta e l’alimentazione corretta. Dopo mesi di lockdown in cui tutti siamo stati costretti a stare fermi e interrompere l’attività fisica, questa edizione della Stagione del benessere assume un valore particolare perché sottolinea l’importanza di rimanere attivi, anche in forma moderata, in momenti complessi come questo

DIRITTI – Lo sconto che facilita. “Il ministero degli Affari regionali si adopererà per inserire nel superbonus edilizio anche l’abbattimento delle barriere architettoniche”. Lo ha dichiarato il capo dipartimento Elisa Grande, parlando a nome del ministro Boccia. “Nei prossimi giorni – ha precisato – verrà avviato un tavolo di confronto con gli enti competenti per individuare le azioni da attuare in vista della prossima legge di bilancio”.

CULTURA – Palco libero. Dopo gli incontri a distanza, tornano i laboratori teatrali in presenza del progetto “Le donne del muro alto”, il percorso di teatro sociale nel carcere di Rebibbia femminile, realizzato dall’associazione culturale “Per Ananke”. Quest’anno, i laboratori non si svolgeranno solo all’interno dell’istituto ma coinvolgeranno anche le attrici interessate da misure alternative alla detenzione, che avevano frequentato in carcere lo scorso anno.

INTERNAZIONALE – Disastro ambientale. È quello in corso in Kamchatka, penisola nell’oceano Pacifico all’estremo oriente della Russia. A causa dell’inquinamento del mare, migliaia di animali sono stati trovati morti sulle spiagge. Le circostanze della contaminazione delle acque sono ancora da accertare.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale.it
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»