Germania, spari davanti a una sinagoga ad Halle

L’attacco e’ avvenuto nella giornata della ricorrenza ebraica di Yom Kippur
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Almeno due persone sono state uccise oggi in Germania, nella citta’ di Halle, da un uomo che ha lanciato un ordigno esplosivo all’interno del cimitero ebraico e sparato davanti a una sinagoga.

Secondo fonti citate dal quotidiano ‘Bild’, l’uomo e’ in fuga. L’attacco e’ avvenuto nella giornata della ricorrenza ebraica di Yom Kippur, festa della riconciliazione. Halle e’ la maggiore citta’ della Sassonia-Anhalt, uno Stato nell’est della Germania.

La stazione dei treni della citta’ e’ stata chiusa. ‘Bild’ apre la sua edizione online con una fotografia a tutta pagina e il titolo “Spari di fronte alla sinagoga”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»