Tria: “Sono convinto ora spread calerà”

"I mercati in agosto non ci hanno creduto, ma questo e' un problema che ormai abbiamo alle spalle"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Se io vi dicessi che l’obiettivo del Governo fosse l’1,6% voi pensereste che io stia parlando dell’indebitamento netto. Io invece mi pongo questa percentuale come obiettivo per la crescita”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel suo intervento al forum Ambrosetti a Cernobbio.

“I mercati in agosto non ci hanno creduto, ma questo e’ un problema che ormai abbiamo alle spalle essendo passato agosto mese pericoloso per le fluttuazioni. Adesso dalle dichiarazioni si passera’ all’azione e sono convinto che ci sara’ una riduzione dello spread e si tornera’ a livelli piu’ normali”, ha detto Tria.

E conclude: “Speriamo di dimezzare il gap di crescita tra Italia ed Europa già nel corso del 2019”.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»