Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Sicilia arrestato in flagranza un piromane: ora è ai domiciliari

incendio pixabay
A Cammarata (Agrigento) i carabinieri hanno colto sul fatto un 70enne dopo la segnalazione di un cittadino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Mentre la Sicilia si prepara ad accogliere una settimana di caldo record che potrebbe aggravare la già non facile situazione degli incendi, continua incessante l’azione dei piromani. I carabinieri di Cammarata, in provincia di Agrigento, hanno colto in flagranza un uomo mentre appiccava un incendio. La notte dell’8 agosto il 70enne è stato notato in atteggiamenti sospetti da un cittadino, che lo ha segnalato alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: Incendio a Lipari: trenta ettari di macchia mediterranea andati in fumo e case danneggiate

I militari del Norm della Compagnia di Cammarata, in servizio nella zona della ‘Montagna’, sono intervenuti insieme alla Protezione civile e al Corpo forestale regionale, che hanno provveduto a estinguere il rogo che minacciava un’area boschiva e il centro abitato di Cammarata. L’uomo fermato non ha saputo fornire una motivazione al suo gesto ed è stato posto agli arresti domiciliari, mentre proseguono gli accertamenti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»