VIDEO | Roma, l’allarme della sindaca Raggi: “Le aziende non rispettano il ritiro dei rifiuti”

"L'ordinanza di Zingaretti sia prorogata fino a dopo settembre"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Da Ama ci arrivano segnali che non sono confortanti. Le aziende non rispettano quanto abbiamo concordato: non stanno ritirando i rifiuti di Roma. Parlo dell’impianto in Abruzzo, o della Rida che ha ridotto le quantità. A questo si deve sommare che Rocca Cencia, che sta lavorando a pieno regime, andrà in manutenzione e che l’impianto Colari a Malagrotta non riaprirà. Per questo le istituzioni si devono mettere a lavorare insieme per prevenire la situazione”. È quanto ha annunciato il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in una conferenza stampa in Campidoglio.

RAGGI: IMPIANTI COLARI NON APRONO A SETTEMBRE MA MESI DOPO

“Ci è stato detto in via non ufficiale che l’impianto della Colari non riaprirà a settembre perché ci sarà un incidente probatorio. Si ritarderà di qualche mese. Ma è fondamentale che ci arrivi una comunicazione ufficiale”. 

RAGGI: ORDINANZA ZINGARETTI SIA PROROGATA FINO DOPO SETTEMBRE

“È necessario che l’ordinanza di Zingaretti sia prorogata anche dopo settembre, perché c’è necessità di altri spazi per il conferimento. Da settimane chiedo una riunione della nuova cabina di regia. Sui rifiuti siamo allineati dal punto di vista politico, il punto è tecnico”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»