Vaccini, il Miur avverte: “Considerare le preoccupazioni dei presidi”

Il ministro Bussetti: "Certamente la dirigenza scolastica non può essere gravata di incombenze in materia sanitaria"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La questione vaccinale è tema di salute pubblica. Il Miur, nell’ambito delle proprie competenze, garantisce la massima collaborazione al ministero della Salute per l’attuazione delle politiche sanitarie previste dalle disposizioni legislative vigenti”. Lo scrive su Fb il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti.

“In questo periodo- continua il post- tutti gli uffici del ministero dell’Istruzione sono al lavoro per il corretto avvio dell’anno scolastico. A questo proposito è opportuno considerare le preoccupazioni dei dirigenti scolastici, che costituiscono snodo fondamentale per il sistema di istruzione e formazione. Certamente la dirigenza scolastica non può essere gravata di incombenze in materia sanitaria” conclude Bussetti.

Leggi anche: Vaccini, dirigenti scuole incontrano ministero della Salute: “Rischi per salute bimbi”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»