Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Russia-Turchia, Putin: “Le nostre difficoltà sono alle spalle”

"La vita va avanti e si evolve in maniera veloce, dopo alcune frizioni che ci sono state nelle nostre relazioni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

putinROMA – “Siamo riusciti a superare un periodo molto difficile nella storia delle nostre relazioni intergovernative. Sentiamo che tutti vogliono lasciarsi alle spalle queste difficolta’, sia in Turchia che in Russia. Ce lo chiedono i nostri popoli nell’interesse reciproco e a lungo termine”. Lo dice il presidente russo Vladimir Putin chiude la conferenza stampa con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, trasmessa da Sky.

La vita va avanti e si evolve in maniera veloce, dopo alcune frizioni che ci sono state nelle nostre relazioni”. Putin risponde a chi gli chiede come spieghi il ritorno a relazioni positive con la Turchia, specialmente sul fronte economico.

PUTIN: CON ERDOGAN NON SIAMO D’ACCORDO SU TUTTI I PUNTI

“La panoramica sulla crisi siriana non e’ proprio idilliaca. Non siamo d’accordo su tutti i punti. La democrazia puo’ essere raggiunta solo attraverso mezzi democratici”, spiega Putin. Erdogan dal canto suo ha spiegato che l’argomento non e’ stato ancora affrontato e che sara’ oggetto di un incontro successivo alla conferenza stampa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»