Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Una residenza artistica per giovani ‘talenti emergenti del fumetto italiano’

artista_fumetto_pixabay
Il premio consisterà in una borsa di studio di 7mila euro destinata ad artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Curcio (Riff): "Sempre più soddisfatti della collaborazione col ministero della Cultura"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Riconoscere e incentivare la creatività e l’estro di giovani talenti del mondo del fumetto: è questo lo scopo del premio ‘Talenti emergenti del fumetto italiano’ ideato dalla direzione generale creatività contemporanea del ministero della Cultura, in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Parigi e la Rete italiana festival di fumetto – Riff.

Una borsa di studio del valore di settemila euro sarà infatti destinata ad artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Per loro una residenza a Parigi della durata di 4 mesi, da febbraio a maggio 2022, che gli consentirà di frequentare una Scuola di Alta formazione nell’ambito dei mestieri del fumetto.

In particolare il premio sarà suddiviso in tre diverse categorie: sceneggiatura, disegno e colorazione e ai vincitori sarà offerta anche la possibilità di essere presenti all’edizione 2022 del Festival di Angoulême. “Dopo il bando Promozione fumetto 2021 e l’avviso pubblico per la redazione di un Rapporto sulla filiera del fumetto in Italia, continua il nostro dialogo con il ministero della Cultura”, fa sapere Claudio Curcio, presidente Riff. “Siamo davvero soddisfatti per questo premio – aggiunge -, si tratta di un’iniziativa che investe sul futuro e per questo, da subito, abbiamo voluto promuoverla con grande entusiasmo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»