Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Berrettini è nella storia: il tennista romano è il primo italiano in finale a Wimbledon

matteo berrettini
Il 25enne ha battuto in semifinale Hubert Hurkacz, diventando il primo finalista azzurro nel singolare maschile di uno slam dopo Adriano Panatta al Roland Garros nel 1976
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Matteo Berrettini è nella storia. Il 25enne tennista romano è il primo italiano a conquistare la finale del torneo di Wimbledon. L’azzurro ha battuto in semifinale il polacco Hubert Hurkacz, numero 18 della classifica Atp, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7 (3-7), 6-4 in due ore e 39 minuti di gioco.

Con l’impresa di oggi Berrettini, attualmente numero nove al mondo, diventa il primo finalista azzurro nel singolare maschile di uno slam dopo Adriano Panatta, trionfatore al Roland Garros del 1976.

LEGGI ANCHE: Tennis, che impresa per Berrettini: è in semifinale a Wimbledon

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»