Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il 16 luglio al Senato la commissione femminicidio presenta relazione sulla giustizia

La ricerca ha avuto l'obiettivo di rilevare come viene percepita la violenza contro le donne in ambito giudiziario
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – ‘Giustizia e violenza contro le donne: riconoscere per perseguire’ è il titolo del convegno organizzato il 16 luglio dalla Commissione di inchiesta del Senato sul femminicidio e la violenza di genere per presentare il “Rapporto sulla violenza di genere e domestica nella realtà giudiziaria”, frutto dell’indagine svolta con questionari rivolti alle Procure della Repubblica, ai tribunali ordinari, ai tribunali di sorveglianza, al Consiglio superiore della magistratura, alla Scuola superiore della magistratura, al Consiglio nazionale forense e agli ordini degli psicologi. La ricerca ha avuto infatti l’obiettivo di rilevare come viene percepita la violenza contro le donne in ambito giudiziario. Così in una nota stampa. Al convegno, che si svolgerà dalle 12.00 nella Sala Zuccari del Senato (ingresso da via della Dogana Vecchia, 29) parteciperanno: Valeria Valente, presidente della Commissione di inchiesta del Senato sul femminicidio e la violenza di genere; Maria Monteleone, magistrata; Linda Laura Sabbadini, direttrice centrale dell’Istat; David Ermini, vicepresidente del Csm; Pietro Curzio, primo presidente della Corte di Cassazione; Giovanni Salvi, procuratore generale della Corte di cassazione; Maria Masi, presidente del Consiglio nazionale forense; David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi. E’ previsto un messaggio del Presidente del Senato Elisabetta Casellati. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»