VIDEO | Nigeria, i gorilla di Cross River sono stati filmati con i loro cuccioli

Il Wild Conservation Society ha filmato la specie che un tempo si credeva estinta: "La buona notizia è che gli esemplari si riproducono"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Teste appena più piccole e braccia un po’ più lunghe rispetto a specie simili e soprattutto, buon segno, cuccioli sulle spalle. Esemplari di gorilla del Cross River, da anni a rischio estinzione, sono stati ripresi nelle montagne di Mbe, nel sud-est della Nigeria.

NEL MONDO NON SI SUPERANO I 300 ESEMPLARI

L’annuncio, con foto e video registrati da camere lasciate appositamente nella foresta, è giunto oggi dall’associazione Wild Conservation Society (Wcs).

Secondo stime diffuse a livello internazionale, nel mondo gli esemplari di gorilla del Cross River non sono più di 300.

“Si pensava fossero estinti ma poi furono ‘riscoperti’ negli anni ’80” ha ricordato Inaoyom Imong, direttore della sezione nigeriana di Wcs. “Le nuove immagini sono un’indicazione incoraggiante del fatto che ora i gorilla sono ben protetti e si riproducono con successo“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»