Fiumicino, l’aeroporto sta tornando alla piena operatività

Aeroporti di Roma comunica che l’aeroporto Leonardo da
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Fiumicino AeroportoAeroporti di Roma comunica che l’aeroporto Leonardo da Vinci sta tornando alla sua piena operatività. Già ieri sono decollati ed atterrati circa 760 voli che rappresentano l’82% dell’operatività programmata prima dell’incendio. Di questi 550 sono internazionali, 210 nazionali. Tra l’altro, è da sottolineare come, nel giorno stesso dell’evento, lo scalo è stato in grado di garantire quasi  450 voli, di fatto limitando al minimo necessario i tempi di chiusura, dettati da ragioni di sicurezza come previsto dagli standard stabiliti dalle vigenti normative in materia. Nel frattempo quasi  500 persone, tra questi anche quadri e dirigenti dell’azienda, stanno lavorando 24 ore su 24 per bonificare e ripristinare la zona interessata dall’incendio e dal fumo.

Nelle prime ore del mattino, grazie proprio a questa attività, è stato possibile riaprire un varco al terminal 3 per permettere ai passeggeri di raggiungere le aree di imbarco G, attraverso il trenino, ed H dedicate ai voli internazionali. Quasi tutti i banchi check in del terminal 3 sono di nuovo aperti. Le analisi eseguite nell’area interessata dal transito dei passeggeri confermano che non ci sono rischi per la salute dei viaggiatori e dei lavoratori. Le attività si stanno svolgendo tenendo costantemente informata l’Enac e il Ministero dei Trasporti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»