FOTO | Coloravirus, online lo sketch-book con 100 disegni di artisti da colorare

Disegni di oltre 50 artisti e illustratori affermati per riempire di creatività questo lungo periodo di permanenza a casa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Più di 50 artisti per 100 disegni. È il nuovo #Coloravirus, lo sketch-book da colorare, nato dalla collaborazione fra le associazioni culturali, collettrici di artisti, Caravan Setup e Il Cerchio e Le Gocce, per occupare a casa questo tempo sospeso.

Un’evasione nel mondo dell’arte, dalle case degli artisti a casa propria, per tingere di bellezza la quotidianità; una modalità di arte accessibile a grandi e piccini, a cui ognuno potrà dare il proprio contributo, diventando parte del processo creativo dell’opera di artisti, illustratori e writer affermati. Il risultato finale sarà un lavoro “a quattro mani”, un unico disegno da cui nasceranno tante varianti quante saranno le sensibilità che andranno a personalizzarlo.

LEGGI ANCHE: Niente teatro col coronavirus? Il Fantateatro lo mette su Youtube per i bimbi

COME FUNZIONA

Basta scaricare lo sketch-book a link www.ilcerchioelegocce.com/coloravirus.pdf, stampare il disegno che si preferisce e colorarlo. Con l’intento di diffondere positività e bellezza, gli artisti invitano a condividere una foto del risultato finale, come unico gesto di ringraziamento per aver donato i propri disegni a questa iniziativa.
Taggando artista e associazioni promotrici (Caravan SetUp; Without Frontiers- Lunetta a Colori;  Il Cerchio E Le Gocce) si creerà una comunità artistica virtuale, lontana nello spazio, ma unita nel tempo. I disegni pubblicati entreranno a far parte di un libro dedicato

Chi non ha una stampante in casa? Nessun problema: basta appoggiare un foglio allo schermo del computer o del tablet, aumentare la luminosità al massimo, ripassare leggermente a matita le linee del disegno e si è pronti a colorare con ogni strumento a disposizione: pastelli, evidenziatori, biro, pennarelli, acquerelli e qualsiasi materiale o tecnica si voglia sperimentare.

LEGGI ANCHE: Karate online per combattere il coronavirus

COS’È CARAVAN SETUP

Fondata nel 2015 a Bologna, nel 2018 ha aperto la sua Spin-Off a Mantova, da un’idea di Simona Gavioli, critico d’arte e curatore indipendente, l’associazione culturale Caravan SetUp nasce con l’intento di riunire e dare visibilità a giovani talenti emergenti nel mondo dell’arte, per proporre un’estetica fuori dai canoni omologati e allo stesso tempo accessibile. Dal 2016 Caravan Setup si occupa del festival Without Frontiers, Lunetta a Colori per il Comune di Mantova, allargando la chiamata ad artisti di tutto il mondo per dare vita a progetti di riqualificazione urbana e valorizzazione culturale.

COS’È IL CERCHIO E LA CROCE

È un’associazione culturale, nata a Torino nel 2001. L’interesse radicato per le culture underground, l’arte urbana ed il graffiti-writing, da promuovere all’interno della città, porta alla nascita di questa realtà. Dopo essersi fatti le ossa a Torino, nel 1999, prendendo parte attiva nello sviluppo di Murarte – il primo progetto italiano che avesse come obiettivo una massiva riqualificazione estetica urbana –, i fondatori de Il Cerchio e le Gocce strutturarono un nuovo tipo di associazione, che fosse in grado di mediare fra il mondo del graffiti-writing e le istituzioni. Questo dialogo, instaurato nel 2001, si è esplicitato in diversi interventi massivi ed estesi non solo all’Italia, ma al resto d’Europa. L’associazione Il Cerchio E Le Gocce è riuscita a coordinare centinaia di artisti internazionali e italiani nella realizzazione di grandi progetti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

9 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»