Coronavirus, guarito primo operaio ex Ilva contagiato

"Ho passato giorni difficili. Per questo vi dico non mollate e restate a casa", è il messaggio dell'operaio del siderurgico di Taranto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Desidero ringraziare tutti coloro che attraverso i social mi hanno incoraggiato e spinto a non mollare mai. Oggi rientro in famiglia e seguirò le prescrizioni di questi fantastici medici. Ho passato giorni difficili. Per questo vi dico non mollate e restate a casa”. È il messaggio dell’operaio del siderurgico di Taranto, primo tra i suoi colleghi a essere stato contagiato dal Covid-19 e guarito. L’uomo si definisce “provato ma felice” perchè, riferisce chi gli è vicino, “i risultati dei tamponi effettuati in questi giorni hanno dato esito negativo”. L’operaio ha lasciato il centro Covid di Taranto e ringrazia il “dottor Buccoliero che mi ha aiutato in queste settimane”.

LEGGI ANCHE: Ex ilva, Melucci: “ArcelorMittal ha finalmente scoperto la pandemia”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»