Salvini: “Chi sbaglia paga anche se indossa la divisa. Ma forze dell’ordine non si toccano”

Il vicepremier commenta su facebook la verità emersa ieri durante l'udienza del processo Cucchi con la testimonianza del carabiniere Francesco Tedesco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Caso Cucchi, chi sbaglia paga, anche se indossa una divisa, ma non accetto che l’errore di pochi comporti accuse o sospetti su tutti coloro che ci difendono: sempre dalla parte delle forze dell’ordine“. Lo ha scritto in un post su Facebook il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Caso Cucchi, il teste chiave racconta la morte di Stefano. Conte: “Per Governo sì a ministero Difesa parte civile”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»