Tg Politico Parlamentare, edizione del 9 marzo 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COVID, ARRIVA IL WEEKEND ROSSO

Con l’aumento dei contagi da Covid innescato dal proliferare delle varianti è in arrivo una nuova stretta da parte del Governo su tutto il territorio nazionale, anche in fascia gialla. Il Comitato tecnico scientifico sta valutando nuove misure per riportare l’indice Rt sotto il valore di 1. Tra queste misure c’e’ l’istituzione della zona rossa automatica quando il tasso di incidenza supera la soglia limite di 250 contagi per 100mila abitanti, chiusure più stringenti in quelle già esistenti e lockdown nei fine settimana. Il tutto, unito a un’intensificazione della campagna vaccinale che con i nuovi approvvigionamenti, dovrebbe entrare nel vivo a breve. Per il sottosegretario Pierpaolo Sileri si tratta di resistere qualche settimana, in attesa dei vaccini.

MATTARELLA SI VACCINA, IN FILA COME TUTTI

“Vaccinarsi è una scelta di responsabilità, un dovere”. Lo aveva detto nel messaggio di fine anno agli italiani e oggi Sergio Mattarella ha fatto la sua parte. Come un cittadino qualunque si è messo in attesa. E alla chiamata dall’ospedale Spallanzani, si è recato per la sua dose di vaccino Moderna. Ottant’anni a luglio, il capo dello Stato ha aspettato per due mesi il suo turno. Stamattina si è messo in fila nel centro vaccinale dell’ospedale romano con gli altri anziani. Intanto il Governo accelera sulla campagna vaccinale, nonostante le difficoltà nell’approvvigionamento. Proprio oggi Johnson&Johnson ha comunicato all’Unione Europea di non poter garantire le 55 milioni di dosi promesse per il secondo trimestre dell’anno. L’11 marzo è atteso l’ok dall’Ema.

UNA LEGGE PER TUTELARE I FIGLI DELLE COPPIE GAY

Una legge per tutelare i figli delle coppie omosessuali è indifferibile. Lo dice la Corte costituzionale, sollecitando il Parlamento. La Consulta chiede un intervento per aggiornare lo status di genitore. L’invito è contenuto nelle motivazioni a due sentenze. La prima riguarda il caso di due donne separate con due bimbe nate da fecondazione assistita all’estero. La seconda, una coppia di uomini con un bambino nato da maternità surrogata, sempre fuori dall’Italia. Secondo la Corte i minori vanno tutelati con un riconoscimento giuridico per entrambi i componenti della coppia che hanno accudito i bambini, esercitando di fatto la responsabilità genitoriale.

RIPRESA VERDE, ALLA CAMERA FACCIAMO ECO

Non un partito ma una componente ecologica che vigilerà sulla transizione ecologica. Nasce ‘Facciamo eco‘, il gruppo ecologista presentato alla Camera da Rossella Muroni, Lorenzo Fioramonti e Alessandro Fusacchia. Il timore degli ecologisti è che la transizione ecologica rimanga solo uno slogan, per questo attendono il ministro Cingolani alla prova dei fatti. Fioramonti e Fusacchia si dicono stanchi della retorica sull’ambiente e promettono di incalzare il governo sui temi green. Intanto l’Istat vede a gennaio segnali di ripresa dell’industria italiana. Se a questo si accompagnasse uno sforzo nella transizione verso la sostenibilità, assicura il ministro per la Transizione ecologica Cingolani, l’Italia sarebbe leader tra dieci anni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»