Fiorello in versione Renzi per spot Sanremo: “Mettiamo in crisi il Festival”

FIORELLO_RENZI_SANREMO
Amadeus "vuole fare pure il terzo e non ce lo meritiamo. Ci vorrebbe quello toscano, bravo con le crisi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono del Comitato Ignora Sanremo, ho il volto coperto per una questione di sicurezza: questa è solo una faccia di cortesia. Perché ignorare il Festival? Perché se andrà tutto bene ‘nasello’ (riferito ad Amadeus, ndr) vuole fare pure il terzo e non ce lo meritiamo. Dal 2 al 6 marzo facciamo altro: mettiamo in crisi Sanremo. Ci vorrebbe quello bravo a fare le crisi, come si chiama… quello toscano. Niente, non me lo ricordo”. Così Fiorello – con una maschera raffigurante il volto di Matteo Renzi e una tuta nera – nello spot della 71esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 2 al 6 marzo al Teatro Ariston. Presentato questa mattina durante la conferenza a Roma nella sede Rai di viale Mazzini, lo spot è no dei tanti che accompagneranno fino al suo inizio la ‘macchina sanremese’, per la seconda volta diretta e condotta da Amadeus. Nella prima clip viene ‘preso di mira’ il leader di Italia Viva, esaltando indirettamente la sua ‘maestria’ nel mettere in atto una crisi. Il video sarà in onda da oggi sulle reti Rai.

LEGGI ANCHE: Sanremo, Amadeus presenta il Festival: “Grande show di rinascita”

Perché Sanremo è Sanremo… anche senza il pubblico

Noury (Amnesty): “Sedie vuote a Sanremo? Riempiamole con sagome di Zaki”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»