Newsletter MINORI

LEGGI L'ULTIMA EDIZIONE NEWSLETTER MINORI La newsletter gratuita è prodotta con lo scopo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

LEGGI L’ULTIMA EDIZIONE NEWSLETTER MINORI

La newsletter gratuita è prodotta con lo scopo di divulgare l’informazione del settore per chi opera professionalmente nel mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Contiene notizie tratte dai notiziari d’agenzia della DIRE (riservati ai soli abbonati) ed è integrata con notizie e comunicazioni provenienti dal mondo di chi opera sul campo: educatori, psicologi, società scientifiche, università e istituti di ricerca, aziende pubbliche e private. Arricchita con approfondimenti sulle problematiche medico-sanitarie e sulle politiche sociali, dei pareri e le proposte degli esperti. Riporta inoltre puntuali aggiornamenti legislativi e l’agenda dei principali appuntamenti politici, istituzionali e congressuali.

E’ inviata due volte a settimana, il lunedì e il giovedì ad una mailing-list che, insieme a quella delle altre newsletter DIRE, raggiunge oltre cinquantamila utenti professionali.

E’ possibile ricevere la newsletter inviando un’email all’indirizzo minori.news@dire.it  indicando l’indirizzo email in cui riceverla. Per inviare comunicati stampa, oltre a pareri e suggerimenti che ci possono aiutare a migliorare sempre di più il nostro notiziario scrivere a minori@dire.it

 CONSULTA L’ARCHIVIO NEWSLETTER MINORI

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»