Gli Usa contro Teheran per l’aereo ucraino precipitato in Iran: abbattuto per errore

Nello schianto sono morte oltre 170 persone, perlopiu' di nazionalita' iraniana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’aereo ucraino precipitato ieri dopo il decollo a Teheran sarebbe stato abbattuto “per errore” da un missile iraniano: lo ha riferito l’emittente statunitense Cbs, che cita funzionari dell’intelligence americana.

Stando alle fonti, segnali di due lanci sarebbero stati rilevati da un satellite.
Nello schianto sono morte oltre 170 persone, perlopiu’ di nazionalita’ iraniana. Il disastro ha seguito di poche ore il lancio da parte di Teheran di missili che avevano colpito due basi usate dai militari americani in Iraq.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»