Proporzionale con sbarramento al 5%: ecco la proposta della maggioranza per la nuova legge elettorale

Ma Leu si smarca dai compagni di governo e dice no alla soglia di sbarramento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ecco il testo della proposta di riforma elettorale appena depositato alla Camera e presto in discussione in commissione. Il testo ha ricevuto l’ok di tutte le forze di maggioranza, ad eccezione di Liberi e Uguali, contraria all’inserimento. della soglia di sbarramento al 5%.

“Si tratta di un testo semplice per far partire il dibattito parlamentare da alcuni chiari punti: L’abolizione dei collegi uninominali. Impianto proporzionale. Soglia di sbarramento nazionale al 5%. Previsione di un diritto di tribuna. Si parte da un metodo diverso rispetto al passato: no a riforme elettorali di fine legislatura condizionate da interessi di parte, si’ a un confronto trasparente e sincero con le opposizioni”, spiega Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera.

ECCO IL TESTO DELLA PROPOSTA DI LEGGE ELETTORALE

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»