Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Concorsone Campania, Borrelli: “Ritardi Formez emblema della mala burocrazia italiana”

Lo ha dichiarato oggi alla Dire Francesco Emilio Borrelli, consigliere 'Davvero Verdi' della Regione Campania
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Avevo una buona opinione del Formez fino al concorsone, oggi mi domando quale sia la difficoltà insormontabile nel superare la prima fase che è semplicemente quella della lettura ottica dei testi che sono stati presentati dai concorrenti”. Così alla Dire Francesco Emilio Borrelli, consigliere ‘Davvero Verdi’ della Regione Campania, a seguito della sua interrogazione di oggi su ‘Ritardi da parte di Formez nella correzione dei test di preselezione del concorso Ripam Campania.

“Questa – prosegue – è una vicenda inquietante che dimostra due cose: o queste persone del Formez sono degli incapaci o hanno sbagliato perché non è possibile che ancora oggi si naviga a vista senza dati certi, senza numeri certi, giocando sulla pelle delle persone. Chi ha partecipato a questo concorso deve avere la certezza di sapere se ha passato la prima fase o meno e deve deve sapere quando eventualmente andrà a fare le altre prove perché non è che la vita dei cittadini gira intorno alle incapacità del Formez”.

L’ente, secondo Borrelli, “oggi rappresenta uno degli emblemi della mala burocrazia italiana perché non dà dati certi, non abbiamo un interlocutore sicuro e soprattutto sembra che anche loro non hanno capito che hanno combinato. È una vergogna che dovrebbe portare alla decapitazione, se sarà confermata, di tutti i vertici e i protagonisti di questa vicenda”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»