Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Benvenuto 13 ottobre, giornata del tumore al seno metastatico

L'associazione Europa Donna è stata tra le prime a chiedere l'istituzione di una giornata nazionale dedicata al tumore metastatico. In attesa del decreto che lo renda ufficiale, lo festeggia il 13 ottobre come in Usa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

https://youtu.be/dOK26W6Bt8s

ROMA – Metastasi: una parola fino a poco tempo fa impronunciabile, che spesso significa convivenza con una malattia cronica di cui è fondamentale “essere consapevoli”. “Europa Donna- ha annunciato la presidente Rosanna D’Antona, nel corso della sua intervista all’agenzia Dire- è stata tra le prime associazioni a rendersi conto di quanto sia complesso vivere con una patologia cronica e a chiedere l’istituzione di una giornata nazionale dedicata: non uno spauracchio, ma un campanello d’allarme positivo“. Negli Stati Uniti la giornata nazionale dedicata al tumore del seno metastatico esiste già ed è il 13 ottobre, “nata dal viaggio e dalla richiesta di un gruppo di pazienti che hanno fatto il giro degli Stati in Usa fino ad arrivare al Congresso”.

Mamma dopo il cancro? Sì, grazie a centri oncofertilità

Per ottenerla anche in Italia “serve un decreto- ha chiarito D’Antona, che ha spiegato quanto sia fondamentale per le donne metastatiche avvalersi di “servizi e percorsi ad hoc con una ricorrenza frequente. Sul nostro sito- ha spiegato- c’è un manifesto con sette punti e il primo è proprio l’istituzione di questa giornata. Anche se il decreto ancora non c’è- ha promesso la presidente presidente D’Antona- noi la celebreremo comunque. Il nostro ‘benvenuto 13 ottobre’ ha già avuto l’adesione di oltre 60 associazioni: e la lista delle città interessate e delle varie iniziative potrete trovarla sul sito”.

I linguaggi utilizzati per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tumore al seno metastatico saranno molteplici: “Rassegne cinematografiche, convegni scientifici, ma anche serate teatrali, o messaggi e pensieri da affidare al mare, come faranno alcune donne siciliane”.

Tumori, nel 2019 per la prima volta sono in calo: 371 mila nuovi casi all’anno

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»